BI24_2010/20_UNICEF PER NATALE. Biella: anche quest’anno, nonostante il covid, si può adottare una pigotta. E aiutare un bimbo

Nonostante l’emergenza Covid 19, l’Unicef, anche quest’anno non si ferma e organizza una formula online per continuare ad offrire la possibilità di adottare una delle splendide Pigotte realizzate dalle migliaia di volontari che aderiscono a questo progetto. A Biella è possibile trovarle telefonando allo 01521021 oppure messaggiando al 3384773670 o inviando una mail a comitato.biella@unicef.it. In risposta verrà inviato il catalogo della consueta ricca scelta di pigotte da cui selezionare la propria favorita. Successivamente ci si accorderà per le modalità di offerta e la consegna.
La Pigotta:
una bambola di stoffa, frutto del lavoro di tanti volontari che, filo dopo filo, la realizzano con amore e che, negli anni, ha salvato oltre 1 milione e mezzo di bambini.
In molti paesi, a causa dell’emergenza coronavirus, molti bambini e bambine non frequentano la scuola. La pigotta promuove l’istruzione attraverso la realizzazione di strutture scolastiche sicure, la distribuzione di kit igienico sanitari e la fornitura di materiale scolastico. Adottare una pigotta significa aiutare a mandare a scuola tanti bambini e bambine, garantendo loro un futuro migliore.

I commenti sono chiusi.