BI24_2010/20_DALLA VALLE MOSSO/2. Camandona: il sindaco Botto Steglia, rinuncia ad aumentarsi lo stipendio

In questi giorni, utilizzando il metodo della videoconferenza, si è svolto il Consiglio comunale di Camandona. Durante la seduta “in remoto”, è stata ratificata una variazione di bilancio, che tra le altre cose, prevedeva l’adeguamento dell’indennità per il sindaco, attraverso l’utilizzo dei fondi esclusivamente ciò destinati dallo Stato per l’anno 2020. Il primo cittadino Gian Paolo Botto Steglia, ha immediatamente deciso di rinunciare all’aumento del suo stipendio, lasciando i soldi destinati a lui nelle casse del suo comune.

I commenti sono chiusi.