BI24_2010/2020_DALLA VALLE MOSSO. Valdilana: il ponte della Pistolesa resterà chiuso altri due mesi, per quantificare i danni causati dall’alluvione

Il ponte della Pistolesa, il mitico “Colossus”, dovrà restare chiuso al traffico almeno per altri due mesi. Questo, come ha comunicato in questi giorni la Provincia di Biella, è infatti il tempo necessario per permettere ai tecnici di capire e quantificare i danni causati dall’alluvione dello scorso ottobre, ai piloni quattro e cinque della struttura. Il Ponte della Pistolesa, che è bloccato proprio dai giorni susseguenti alla piena del Rio Poala del tre e quattro ottobre, è uno dei punti di transito più importanti della Valle Mosso ed è quindi giusto, a fronte delle lamentele della popolazione e delle amministrazioni comunali, riaprirlo al traffico solo quando ci saranno certezze sulla sua tenuta.

I commenti sono chiusi.