BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/1. Biella: il consigliere Anna Crida rassegna le sue dimissioni “per motivi personali”. Al suo posto, Arturo Speziga

Con entusiasmo ho accettato il delicato compito conferitomi, ho sempre lavorato per sostenere al massimo l’Amministrazione; ho messo a disposizione il mio tempo e la voglia di fare squadra, con l’intento di migliorare la qualità della vita dei cittadini di Biella. Ho provato con umiltà e correttezza a svolgere l’importante e delicatissimo compito di consigliere comunale, nel rispetto di quei cittadini che mi hanno votato e sostenuto in questi 18 mesi. Ed è proprio per questo, non potendo adempiere completamente, nei giusti modo, al mio ruolo in maniera incisiva ai problemi della gente, preferisco fare un passo in dietro…”.
Con queste parole, proprio in queste ore, il consigliere comunale di maggioranza Anna Crida, conosciutissimo e stimato ex elemento della Questura di Biella, ha reso nota la decisione di rassegnare le dimissioni e di lasciare il proprio posto nell’aula consiliare di palazzo Oropa “per motivi personali”. Al suo posto, entrerà a far parte del Consiglio presieduto dal sindaco Claudio Corradino, Arturo Speziga.

I commenti sono chiusi.