BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA. I Senatori leghisti al ministro De Micheli: “Il blocco delle strade francesi al confine, sono un disastro per l’imprenditoria”

_Marzia Casolati, Roberta Ferrero, Giorgio Maria Bergesio, Enrico Montani, Cesare Pianasso (Senatori Lega con Salvini)
“Abbiamo presentato un’interrogazione al ministro De Micheli perché intervenga con risolutezza e tuteli gli interessi dei tanti imprenditori piemontesi e del Cuneese più particolarmente. Con la chiusura della strada francese RD 6204, consolare che si interseca con la nostra Strada Provinciale 20 del colle di Tenda , il traffico di connessione tra i due paesi è stato dirottato sulla RD 900 Colle della Maddalena. Spiazzando molti suoi connazionali e altrettanti imprenditori cuneesi e piemontesi che commerciano quotidianamente con la Francia, la sindaca del cittadina Barcellonette, che è attraversata dalla RD 900, ha vietato il traffico a mezzi superiori alle 22 tonnellate già dal prossimo primo dicembre. Come si evincerà facilmente, i nostri imprenditori si sono sobbarcati i costi di un reindirizzamento delle merci che grava pesantemente sui bilanci già provati dalla crisi economica. Chiediamo dunque alla ministra di mettere in campo tutti gli sforzi che la sua carica le consente presso le autorità francesi e evitare l’interdizione al traffico della RD 900, o in caso questa decisione perdurasse, di provvedere ad una serie di ristori adeguati per le categorie coinvolte dalla chiusura della grande arteria francese. Questo governo ha già lasciato indietro troppi italiani, si svegli la ministra e per una volta, tuteli gli interessi dei nostri imprenditori, sei trasportatori e della logistica!”.

I commenti sono chiusi.