BI24_2010/2020_DALLA VALLE ELVO. Mongrando e Occhieppo Inferiore non aspettano la Regione e investono per sistemare i danni dell’alluvione

Le Amministrazioni comunali di Mongrando e di Occhieppo Inferiore, ha deciso di non attendere i soldi della Regione per sistemare i danni provocati dall’alluvione che, ad inizio dell’ottobre scorso, ha provocato non pochi danni all’alveo del torrente Elvo. Il sindaco di Occhieppo Monica Mosca, ha deciso di stanziare 320.000 euro, per far sistemare le sponde, una parte della scogliera presente in via per Muzzano e per monitorare il ponte che si trova sulla provinciale, i cui piloni sono stati messi a dura prova dalla furia dell’acqua; il sindaco di Mongrando Antonio Filoni, invece, investirà poco di meno, 300.000 euro, per far sistemare la via per Netro ed i ponti che si trovano sull’Elvo.

I commenti sono chiusi.