BI24_2010/2020_IL COMMERCIO BIELLESE IN LUTTO. Biella: domani mattina, il funerale di Giovanni Mosca, titolare della storica macelleria

La città e il commercio hanno perso un importante punto di riferimento. Il virus ha portato via Giovanni Mosca, che voglio ricordare non solo come anima della sua macelleria ma anche per il bene che ha fatto per la sua città: tra le immagini più fresche c’è il monumento di Daniele Basso donato alla città nel 2016. Si tratta dell’opera che potete vedere tra l’area giochi e la biblioteca di piazza Curiel. Da parte del sottoscritto e di tutta l’amministrazione vanno le più sentite condoglianze ai familiari”.
Con queste parole, il sindaco di Biella Claudio Corradino ha voluto ricordare e salutare, a nome di tutta la comunità, il titolare di una delle più conosciute ed antiche macellerie del capoluogo. Giovanni Mosca aveva 74 anni e lascia nel dolore la moglie, Mariangela e i figli Antonella e Alberto: il suo funerale si terrà domani mattina, alle 11, presso la chiesa di San Filippo, proprio a due passi da quella macelleria a cui ha dedicato tutta la vita.

I commenti sono chiusi.