BI24_2010/2020_SITUAZIONE CARCERE. Biella: niente detenuti positivi. Il Comune cerca alloggi per ospitare chi potrebbe uscire ma non ha casa

Mentre dal carcere di via Dei tigli arriva la notizia che, per ora, nessun detenuto è risultato positivo al covid, il Comune di Biella rende nota l’intenzione di indire un bando di concorso per trovare associazioni od enti in grado di mettere a disposizione alloggi per quei carcerati che, pur potendo ottenere i domiciliari, non sono ancora usciti dalla propria cella, perché sono senza fissa dimora e non avrebbero un posto dove abitare una volta fuori. L’iniziativa, che nasce grazie al contributo della Cassa Ammende del Comune, ha lo scopo primario di dare una possibilità a questi detenuti, ma anche e soprattutto di combattere la situazione di sovraffollamento a cui deve far fronte, ogni giorno, il personale che lavora nella casa circondariale della nostra Provincia.

I commenti sono chiusi.