BI24_FLASH_PUNTI DI… SVISTA/1. Aureliano Felletti: “Due cose che mi sono sempre chiesto sulla legittima difesa…”

legittima-difesa

_Aureliano Felletti
Mi son sempre chiesto due cose sulla ‘legittima difesa’. La prima: ma se un cristiano trova in casa un ladro o peggio un delinquente il quale ti minaccia con qualsiasi cosa che ha trovato in casa puoi difenderti? E con quali mezzi visto che la difesa deve essere proporzionata all’offesa! E se il delinquente è un macigno grosso e potente ed io che sono un mingherlino posso o meno difendermi… con che cosa facendogli “Buuuu” mentre il delinquente può tagliarmi a pezzettini o spaccarmi le ossa riempiendomi di botte, o peggio stuprando la moglie e la figlia magari trasmettendogli l’Aids.
Parte seconda: ma i magistrati hanno mai provato essere fatti oggetto di furti in casa con loro dentro e dormienti? Come si difenderebbero? Che farebbero oltre elencare i loro diritti ed i diritti del ladro delinquente? Loro fortunatamente hanno la possibilità di avere la Polizia subito presso di loro. Perché lo Stato Italiano, non adotta le leggi degli Usa (non del Far West) la Legge che chi entra nella proprietà altrui o è invitato o sa che il proprietario della casa ha il diritto di sparare e non in alto. Tali leggi sono applicati anche in Russia amata terra da tanti.
Per cui: le barzellette che ci raccontano giornalmente i nostri “Dirigenti” “Indignati per l’Autodifesa” “Giudici di colore Rosso acceso” sarebbero da non raccontare ma applicare le Leggi già esistenti ossia che chi entra e forza la porta di casa può incorrere nel piccolo problema di essere sparato. E’ meglio un cattivo processo ma un ottimo funerale (per il delinquente). Se si applicassero le leggi con ‘sale sapient’, di certo i furti diminuirebbero di certo.
Mi ripeto: io ho avuto la disgrazia di essere rapinato in casa e con un gas (credo che sia etere per avviare i motori Diesel) addormentato, hanno rubato quello che hanno potuto arraffare, devo dir grazie al mio cagnolino che ha abbaiato ed ha svegliato tutto il vicinato, mentre noi alle 7,00 di mattino ci siamo accorti del furto. Per cui provare per credere e per poter giudicare applicando le leggi giuste e non le leggi ‘balzello’.

I commenti sono chiusi.