BI24_FLASH_PUNTI DI… SVISTA/2. Marina Alberghini: “Ed una mattina mi sono svegliata ed ho trovato l’invasor…”

biella-liberazione-70anni-biella24

_Marina Alberghini
“Bella Ciao” recita: ”Una mattina mi sono svegliato/ e ho trovato l’invasor…”. Secondo la logica già di un bambino di tre anni, l’Invasore qui è la marea di africani clandestini che entra di prepotenza pretendendo anche di farsi mantenere e spesso spacciando, stuprando oltre che costando. Ma i cervelli dei pesci, si sa, sono piccoli e le sardine cantando a macchinetta la canzone non ci arrivano.
A meno che, dato che auspicano l’invasione africana dando di ‘razzisti’ a chi osa dire che non gli sembra proprio un regalo di Natale, per loro l’invasore non sia invece… il popolo italiano che deve accomodarsi e lasciare il posto a Africa e Islam per fargli piacere! Che dire? Che in Italia il Carnevale non finisce mai e la madre degli scemi e di chi li segue è sempre incinta!

I commenti sono chiusi.