BI24_FLASH_PUNTI DI… SVISTA/1. Attilio Orcelletto: “Gino Strada, Romano Prodi e Beniamino Andreatta: che bei soggetti…”

gino strada

_Attilio Orcelletto
Abbiamo sempre avuto in antipatia il fondatore di Emergency Gino Strada, apprezzandolo esclusivamente come medico. Non ha avuto problemi a criticare soltanto una parte politica, ovviamente, manco a dirsi, quella di Matteo Salvini: “il Dr. Strada sostiene che viviamo in un Paese in cui la classe politica permette l’uccisione di persone, un fatto mai successo in Italia”.
E‘ peraltro doveroso che Strada si informi meglio, perché queste cose sono successe con tutti i governi, in particolare di sinistra. Il 28 marzo 1997, con il governo Prodi e con Beniamino Andreatta alla Difesa, un corvetta della nostra Marina impegnata a pattugliare (allora si diceva così) le nostre coste, speronò l’imbarcazione albanese ‘Kater i Rades’, provocando la morte di ben 81 immigrati e 27 dispersi.
Semmai, con la linea dura di Salvini, i morti sono diminuiti di molto, essendo diminuite le… partenze! Gino Strada continui a fare il medico e noi continueremo a ringraziarlo. Ma non faccia il ‘politico’. In questo caso, ovviamente, siamo pronti a dirgliene… di tutti i colori!

I commenti sono chiusi.