BI24_FLASH_DALLA VALLE CERVO. Zumaglia: alla primaria un modo nuovo di inserire nell’orario scolastico i compiti per casa

zumaglia-vista-paese-biella24

(c.s.) Sabato 14 dicembre alle ore 10:15 l’Amministrazione Comunale e l’Istituto Comprensivo di Vigliano Biellese hanno organizzato un incontro presso la Scuola Primaria di Zumaglia, per presentare i servizi e le nuove iniziative che Scuola e Comune hanno in animo di attivare congiuntamente a partire dal prossimo anno scolastico. L’obiettivo dichiarato è offrire alle famiglie un servizio scolastico in grado di migliorare sia il tempo passato a scuola, sia la qualità del tempo famigliare.
Il progetto interpreta in chiave innovativa la relazione tra comunità e scuola, dando origine a “La scuola intorno a te”, dove l’ambiente di apprendimento costituisce per ogni bambino l’occasione per conseguire le più alte competenze didattiche in un contesto emotivo ed affettivo unico. A pochi minuti da Biella la pluriclasse diventa un valore aggiunto grazie ad un progetto educativo a 360°, che privilegia le relazioni e sviluppa gli ambiti cognitivo, motorio, emotivo, affettivo.
Le dimensioni fisiche dell’aula perdono significato e la didattica tra le mura scolastiche si integra con attività laboratoriali ed esperienziali a cielo aperto secondo il principio Montessoriano “Aiutami a fare da solo”. La giornata tipo si apre con il Cognitive Motor Training, attività corporea per stimolare le funzioni cognitive e prosegue alternando progetti e discipline.
Cambia radicalmente il modello organizzativo rispetto ai canoni tradizionali: spazi di studio individuale assistito permettono al bambino di completare la giornata scolastica senza il peso dei compiti per casa e soprattutto senza il peso dello zaino. L’orario scolastico è dalle 8.10 alle 16:00, ma grazie al supporto dell’Amministrazione Comunale i genitori possono lasciare i propri figli già dalle 7.30 e prelevarli entro le 17.30 senza aggravio di costi. Frutta a metà mattina e pranzo preparato nella cucina interna rappresentano infine un corollario fondamentale per la salute e il benessere di tutti.

I commenti sono chiusi.