BI24_FLASH_DAL COMUNE DI BIELLA. Primo novembre: per celebrare i morti, domani cimiteri aperti dalle 7.30 alle 17.30

biella-cimitero-urbano-biella24

(c.s.) La Città di Biella si prepara per la celebrazione del 1° novembre. Sono in totale undici i cimiteri del capoluogo, il cimitero del Centro Urbano e dieci rionali. Nella giornata di venerdì 1 novembre osserveranno l’orario di apertura dalle 8,30 alle 18,30. Durante la seduta di lunedì, la giunta ha approvato una delibera per una convenzione biennale con l’associazione “Ricominciare”, che opera con attività di volontariato all’interno della Casa Circondariale di Biella, per la fornitura di 250 crisantemi. I fiori sono coltivati all’interno di serre alla Casa Circondariale, con il coinvolgimento di un agronomo, e servono come allestimento floreale di aiuole e fioriere.
In vista dell’1 novembre, sarà attivo anche il protocollo d’intesa per il coinvolgimento dei volontari di A.I.B. (Corpo volontari antincendi boschivi): saranno in servizio al Cimitero Urbano, a partire da domani 31 ottobre, per supporto ai cittadini, per fornire informazioni e per controllo del parcheggio. Saranno coinvolti anche gli agenti della Polizia locale, in particolare a supporto delle processioni religiose. Compatibilmente con le risorse a disposizione, negli ultimi giorni sono state intensificate le pulizie (svuotamento cestini, spazzamento) e in alcune aree dei cimiteri è stata aggiunta ghiaia nei viali. Nella giornata di venerdì saranno in servizio i quattro operai del Comune di Biella che si occupano della manutenzione dei cimiteri.
Dice l’assessore ai Lavori pubblici e Cimiteri Davide Zappalà: “Il 1° novembre è una ricorrenza importante, un momento di raccoglimento che appartiene alle tradizioni della nostra millenaria civiltà cristiana e il Comune deve fare la sua parte perché tutto avvenga nel migliore dei modi”. Per ulteriori informazioni è possibile consultare l’applicativo cimiteriale all’indirizzo web: 
http://www.comune.biella.it/web/servizi-on-line/applicativo-cimiteriale.

I commenti sono chiusi.