BI24_FLASH_DAL COMUNE DI BIELLA/2. Zona Traffico Limitato: Piazzo “blindato”, via Gramsci “riapre” fino a via Colombo

piazza cisterna

(c.s.) Novità in arrivo per le aree Ztl (Zona traffico limitato) del Piazzo e del centro città. Le decisioni sono state assunte, con due apposite deliberazioni, durante la seduta di giunta che si è svolta questa mattina (28 ottobre). Vista la sperimentazione favorevole della modifica di orario della Ztl nel rione Piazzo nella stagione estiva, si conferma con decorrenza immediata la prosecuzione della modifica degli orari di divieto di circolazione (eccetto veicoli autorizzati) nel periodo invernale. L’area di transito in oggetto sarà interdetta ai non residenti dalle 19 di ogni giorno fino alle 5 del mattino successivo, con eccezione per la domenica che sarà chiusa al traffico dalle 13 alle 5 del mattino seguente.
La giunta ha optato per una modifica della Ztl del centro città. Questa azione è stata decisa per agevolare un miglior accesso al centro storico al fine di favorire le attività commerciali e per rivitalizzare la frequentazione dell’area da parte dei cittadini. Per questo motivo è revocata la Ztl permanente di via Gramsci nel tratto compreso tra l’intersezione con via Losana e l’incrocio con via Colombo, di via Colombo e di via Mazzini nel tratto compreso tra l’intersezione tra la via Colombo e l’intersezione con via Losana. In attesa della posa della nuova cartellonistica, la delibera non è da intendersi immediatamente esecutiva ma entrerà in vigore non appena saranno posizionati i cartelli e con comunicazione ufficiale dedicata.
Questo il commento del vicesindaco e assessore alla Viabilità Giacomo Moscarola: “Per quanto riguarda la Ztl del Piazzo l’intenzione dell’amministrazione è quella di diminuire in modo progressivo il transito veicolare all’interno del borgo storico. Un borgo che deve essere valorizzato e non utilizzato come una tangenziale come spesso è capitato. Immaginiamo i borghi storici del centro Italia senza automobili, con eventi dedicati per portare visitatori e turisti a godere le bellezze del quartiere. In riferimento alle novità in arrivo in centro città, riteniamo di liberare questo trattato di strada dalla Ztl per avvicinare i cittadini al centro e per rendere usufruibile il parcheggio coperto di via Colombo. In contemporanea verranno revocati tutti i pass Ztl di chi non si trova più all’interno dell’area, l’obiettivo è quello di avere una Ztl più ristretta ma con un numero molto limitato di veicoli con diritto di accesso”.

I commenti sono chiusi.