BI24_FLASH_DAL COMUNE DI BIELLA/1. “Io non rischio”: la Protezione civile ha spiegato ai biellesi le loro ‘catastrofi’

io_non_rischio

(c.s.) Per il terzo anno consecutivo la Città di Biella attraverso i Volontari del Gruppo Comunale ha partecipato alla Campagna di Io Non Rischio promossa dal Dipartimento di Protezione Civile. E’ una campagna a livello nazionale messa in atto per sensibilizzare la popolazione sui rischi in cui gli stessi possono imbattersi in caso di emergenze. La Piazza di Biella ha promosso il rischio alluvione in quanto il Biellese è esposto a questa tipologia di evento. Quest’anno i Volontari del Gruppo comunale della Città di Biella hanno partecipato alla campagna in collaborazione con il Gruppo V.V.B. di Vigliano Biellese, si è quindi organizzato l’evento in due piazze, uno a Biella sabato 12 ottobre 2019 in via Italia e uno a Vigliano Biellese, domenica 13 ottobre 2019 presso il Centro Commerciale Bennet.
Nella Piazza di ‘Io Non Rischio’ si sono illustrati gli eventi che hanno colpito il Biellese ed i suoi abitanti creando una linea del tempo con fotografie e testate giornalistiche rappresentando le alluvioni avvenute dal 1968 al 2002. Quest’anno la Piazza ha contato 14 volontari, tutti formati con un corso promosso dalla Regione Piemonte. La sensibilizzazione è avvenuta tramite un colloquio con i cittadini illustrando i rischi del danno alluvionale e consegnando al termine del colloquio una scheda e un pieghevole in cui sono illustrati tutti i comportamenti e le buone pratiche da attuare in caso di alluvione. La Piazza ha informato tra sabato e domenica un migliaio di cittadini tra adulti e ragazzi ed anche per i piccoli è stato creato uno spazio operativo dove hanno avuto modo di giocare tramite una “tenda a gocce” in cui potevano attaccare le loro gocce disegnate e colorate in loco.
Domani dalle 9.30 alle 12.30 a Varallo Sesia si terrà la presentazione del nuovo piano di emergenza di Protezione Civile dove saranno presenti il Capo Dipartimento e le istituzioni regionali. La Regione Piemonte ha richiesto la presenza della Piazza di Biella per montare un gazebo di io non rischio in quanto valutata tra le migliori Piazze.

I commenti sono chiusi.