BI24_FLASH_VOCI DA ROMA. Cristina Patelli, Lega: “All’attenzione del Governo, la situazione dei dipendenti di GroupService 2000”

primo-giorno-camera-patelli-biella24-002

_Cristina Patelli (Deputato Lega)
Nei giorni scorsi ho presentato un’interpellanza urgente al Governo per chiedere in che modo intenda agire per tutelare i dipendenti della GroupService 2000 di Vigliano, i cui ex vertici sono stati coinvolti nella indagine “Leonessa” che ha portato all’arresto di tre ex amministratori della società per reati connessi all’emissione di fatture false nel più ampio ambito dell’infiltrazione mafiosa nel nord Italia.
L’operazione di polizia che si è svolta negli ultimi giorni di settembre e che ha assestato un duro colpo alle infiltrazioni della mafia nel nord Italia è certamente una buona notizia, ma oggi è compito nostro, compito della politica, occuparsi di ciò che rimane dopo: per la comunità biellese lo shock è stato forte ma per i dipendenti della GroupService 2000 il risveglio può essere ancora peggiore.
Per questo motivo ho immediatamente portato la loro questione a Roma e intendo farmi carico presso il Ministero dell’Interno e del Lavoro delle loro preoccupazioni. Mi impegnerò personalmente, affinché i riflettori sui lavoratori della società di vigilanza rimangano ben accesi: non ci possiamo permettere che siano loro a pagare il prezzo più alto in questa vicenda”.

I commenti sono chiusi.