BI24_FLASH_MUSEO DEL TERRITORIO. Biella: domenica 13, si celebrerà la Giornata nazionale delle famiglie al museo

biella-museo-territorio-new-02-biella24

(c.s.) Domenica 13 ottobre torna al Museo del Territorio Biellese la FAMU-Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo. Il tema nazionale dell’edizione 2019 sarà “c’era una volta al museo”. Ogni storia che si rispetti ha inizio con il “C’era una volta…” e quest’anno, per la Famu 2019, vogliamo fare in modo che l’esperienza che le famiglie vivranno al Museo si concluda con un piacevole ricordo e con il consueto ‘…e vissero tutti felici e contenti!’. “La FAMU è da diversi anni un appuntamento fisso del nostro Museo ed è un’occasione unica e particolare per scoprirlo e riscoprirlo – dichiara l’Assessore alla Cultura Massimiliano Gaggino – quest’anno, ispirandoci al tema nazionale, abbiamo messo al centro della giornata il “racconto”, declinato in diverse modalità, che permetterà a piccoli e grandi visitatori di avvicinarsi al mondo dell’arte e della storia in maniera divertente e coinvolgente”.
Sarà possibile partecipare alle seguenti attività dalle 15.30 alle 18.30. Alle ore 15:30: ‘Viaggi con l’asino: Gerardina la sommaire”, a cura di Claudio Zanotto Contino. L’obiettivo di “Viaggi con l’asino” è quello di restituire l’aspetto orale al grande patrimonio di fiabe e leggende della tradizione popolare. Un patrimonio culturale, che grazie alla parola scritta è stato salvato nei libri, ma che ha nella trasmissione orale uno dei suoi elementi peculiari ed essenziali. Il narratore e la sua compagna asinina, attraverso il racconto danno vita ad uno spazio in cui si rinsalda il legame fra l’ascoltatore e il luogo che quel racconto ha generato ed ispirato.
A seguire, “Un museo, tante storie”, a cura di Angela Deodato e Giuliana Morena (Archeologhe), Alessandra Montanera e Jessica Tocco (Storiche dell’arte): chi era la donna che adoperava i profumi contenuti nelle bellissime colombine di vetro scoperte tra i corredi della necropoli di Via Cavour a Biella? Chi si radeva la folta barba con i rasoi della necropoli di Cerrione? E ancora: quale testo si nasconde tra le righe della stele egizia di Titeniset? Guidati dalle archeologhe e dalle storiche dell’arte del museo, si potranno conoscere alcune delle storie scritte da uomini e donne di tanto tempo fa. Dalle mani operose dei più piccoli, aiutati sapientemente dai loro genitori, sarà possibile dare forma ad un “museo” che racconterà le storie della storia attraverso linee e colori. Impossibile perdere questa occasione!
Alle 16.30, si chiuderà con la merenda gratuita per tutti, offerta in collaborazione con la Caffetteria “La volta del gusto”. L’ingresso è libero e gratuito per tutte le attività. Per l’occasione anche l’ingresso al Museo sarà gratuito. Info: Museo del Territorio Biellese, Chiostro di San Sebastiano – Via Q. Sella, 54/b, 015.2529345; museo@comune.biella.it; http://museo.comune.biella.it/.

Annunci

I commenti sono chiusi.