BI24_FLASH_DAL CIRCONDARIO/1. Vigliano: 57 ragazzi di prima media e 10 insegnanti, hanno partecipato a “PuliAmo il mondo”

vigliano, puliamo il mondo scuole 2019

(c.s.) Nei giorni scorsi, 57 ragazzi delle tre classi prime della scuola media, accompagnati da una decina di insegnanti, hanno preso parte alla manifestazione “Puliamo il mondo”, promossa da Legambiente, cui il Comune come ogni anno aderisce. Hanno presentato l’iniziativa il Vicesindaco, Valeriano Zucconelli, l’Assessore allo sport Luca D’Andrea, accolti dal Dirigente scolastico, Mario Massazza. “Giornate come queste – ha spiegato Zucconelli – sono importanti perché sono un simbolo di un’attenzione all’ambiente che deve diventare parte di ogni nostro comportamento quotidiano.
La scuola ha in questo un compito importantissimo, come dimostrano gli insegnanti presenti. Temi come la raccolta differenziata dei rifiuti, la riduzione della plastica, il riuso dei materiali, sono ormai giornalmente parte della vita dei ragazzi, proprio perché sono parte di un processo educativo e di crescita, di consapevolezza della cura e del mantenimento dell’ambiente. Grazie a questo nuovo approccio, la raccolta differenziata sta crescendo nel nostro territorio e a Vigliano si avvia alla percentuale dell’80%. Apprezzare la terra che dà vita al nostro cibo si dimostra anche cercando di ridurre la quantità di rifiuti indifferenziati, non riciclabili.
“Sono lieto – ha concluso Zucconelli – che la partecipazione dei ragazzi sia sempre ampia ed entusiasta e che a Vigliano sia nato nei mesi scorsi un gruppo di giovanissimi (i GVPA, giovani volontari pulizie ambiente) che si sono incaricati autonomamente di replicare giornate come questa, scegliendo di volta in volta un luogo di Vigliano da pulire. Grazie a tutti i ragazzi, agli insegnanti e al Dirigente”.

Annunci

I commenti sono chiusi.