BI24_FLASH_PUNTI DI… SVISTA/2. Claudia Pieri, Paolo Girardi: “Ormai, sulle nostre strade, regna una disperata confusione…”

asfaltatura-strade-generica-biella24

_Claudia Pieri, Paolo Girardi
Ormai prevale disperatamente la confusione, sol che si osservi con calma l’assetto autostradale e ancor più quello stradale! Cantieri ovunque, con tantissimi ‘rallentamenti’ e veri e propri pericoli proprio in un periodo dell’anno nel quale i nostri concittadini, e soprattutto i turisti, viaggiano decisamente di più! Sia ben chiaro: certi lavori
vanno in ogni caso eseguiti, ma magari con ‘programmazione’ e soprattutto ‘tempistiche’ che tengano conto delle esigenze di tutti, ed in particolare di coloro che viaggiano, anche e soprattutto per lavoro, e devono raggiungere tempestivamente determinate mete.
L’impressione che noi purtroppo abbiamo ricavato è quella che, da anni, gli enti coinvolti in queste iniziative quali l’Anas, la società Autostrade, i Comuni e quanti altri, abbiano (ed anche abbiamo!) buona volontà ma insufficiente propensione al dialogo interno ed allo scambio delle necessarie informazioni. Così i cantieri aprono un lunedì qualunque, e magari a pochissima distanza, lungo la stessa arteria mentre, contemporaneamente, un altro ente ne apre un secondo, e via dicendo.
Il risultato (ma noi, ormai, ci siamo abituati!) è un bel po’ di confusione, tanto più grave quando, come in questo periodo, a viaggiare lungo le nostre strade sono soprattutto i turisti che, è bene non dimenticarlo mai, rappresentano la ricchezza maggiore della nostra Nazione. E proprio per questo ci sembra francamente ‘delittuoso’ abbandonare le strade e le autostrade in condizioni obiettivamente pietose. E sinceramente può esserci un governo di destra, di centro o di sinistra ma francamente, poco cambia: sono tutti assolutamente uguali, incapaci ad avere quel rispetto che, in particolare, e proprio per le ragioni che abbiamo testé detto, dovrebbe esserci, visibile per tutti, la particolarissima ed unica ‘bellezza’ della nostra stupenda Patria!

I commenti sono chiusi.