BI24_FLASH_PUNTI DI… SVISTA/2. Aureliano Felletti: “Il ‘campo visivo’ dei 5 Stelle e l’importanza di opere come la Tav…”

Marcia NoTav

_Aureliano Felletti
Non mi interessa la rivolta dei M5S che hanno dimostrato la poca… visione del loro ‘campo visivo’. La realizzazione della ‘Tav’ e delle grandi opere sono necessarie per la nostra Nazione soprattutto per rilanciare l’economia. Se una Nazione non spende i soldi per le infrastrutture e le strutture portanti per la Nazione quella è una Nazione ‘morta’. Occorre far in modo che nelle varie opere da compiere non ci si infili la mafia e tutti i soliti “imbroglioni”. Il Presidente del Consiglio ha capito la necessità economica delle grandi opere, ecco perché si è espresso in questo modo, contro la volontà di Beppe Grillo & Co.
Bisogna essere lungimiranti e non miopi: se ci saranno dei problemi con l’amianto, con le falde acquifere, di certo l’ingegno degli Italiani le risolveranno man mano che si presenteranno. L’importante fare le cose ben fatte e non risparmiare sui materiali e soprattutto sui cementi e calcestruzzi. Occorre un controllo certo e sicuro e non “alla carlona”. Avanti con le grandi opere avanti per il rilancio della nostra Nazione. Poi le ‘bufale’: se ne dicono tante, ‘in primis’ riguardanoi “verginelli” del Pd: si veda la deposizione di Craxi in Tribunale su “Mani Pulite”, nessuno ha trovato i contatti con Agip e Aziende di Stato per l’acquisto di petrolio dalla Russia, per cui ‘chi ha testa’… la usi!

I commenti sono chiusi.