BI24_FLASH_DALLA REGIONE/1. L’assessore Chiorino: “Caso ‘Manital’: gli Enti pubblici, paghino direttamente i dipendenti”

chiorino maintal 002

Instancabile. Da quando ha ottenuto il ruolo di assessore regionale, l’ex sindaco di Ponderano Elena Chiorino non si è più fermata, nella ricerca di una soluzione per i lavoratori e le ditte piemontesi in difficoltà. In questi giorni, l’esponente di Fratelli d’Italia ha incontrato i dipendenti della “Manital”, azienda che dopo aver preso molti appalti in tutta la Regione, per le pulizie degli edifici pubblici, non sta pagando coloro che – come accade anche al Tribunale di Biella – ogni giorno rende puliti e decorosi i “nostri” luoghi comuni.
“Chiedo – spiega Chiorino – a tutti gli enti pubblici della Regione che hanno appalti con Manital la surroga. Si devono pagare direttamente i dipendenti. Inaccettabile usare i lavoratori come fossero delle banche. Fratelli d’Italia ha già chiesto al Mise, con un’interrogazione dell’on. Andrea Delmastro di far sospendere i pagamenti a Manital per pagare direttamente chi lavora. Adesso basta”.

Annunci

I commenti sono chiusi.