BI24_FLASH_DALLA QUESTURA. Biella: clandestino, condannato per porto d’armi, arrestato latitante marocchino di 37 anni

biella-questura-biella24

Clandestino, pluripregiudicato, condannato per porto d’armi, in attesa di scontare una condanna ad un anno e quattro mesi di reclusione, tempo si era allontanato dalla sua abitazione in provincia di Torino ed aveva fatto perdere le sue tracce, salvo poi… rispuntare nel Biellese, dove vive sua sorella.
Il marocchino 37enne protagonista di questa vicenda giudiziaria, una volta arrivato nella nostra provincia aveva tentato di richiedere il permesso di soggiorno sperando di passare inosservato, agli occhi del personale dell’Ufficio Immigrazione della Polizia di Stato. Ma gli è andata male…
Invitato dagli agenti in Questura, a Biella, per il… completamento delle procedure, si è invece ritrovato con le manette ai polsi, su richiesta della Procura Generale di Torino e si trova adesso ospitato, in una cella del Carcere di via Dei tigli, dove dovrà scontare per intero la sua condanna.

I commenti sono chiusi.