BI24_FLASH_DAL COSSATESE. Quaregna Cerreto fuori dall’Unione? Katia Giordani spiega il perché. E trova una soluzione…

quaregna-katia-giordani-new-biella24

Il neonato comune di Quaregna Cerreto, vuole uscire dall’Unione dei comuni del Cossatese? In questi giorni, il botta e risposta tra il sindaco Katia Giordani ed il presidente dell’Ente Roberto Vanzi, primo cittadino di Mottalciata, ha animato sia le pagine dei giornali, che quelle dei social forum. Ma perché Quaregna Cerreto non vuole più far parte dell’Unione. Tocca a Katia Giordani esporre i due punti che per qualche giorno hanno tenuto “lontani” lei e Vanzi e che dopo essere stati analizzati meglio, non impediranno al nuovo comune cossatese, di fare ancora parte dell’Unione…
“Primo: la presidenza dell’Unione, carica che Vanzi voleva cedermi, ma che ho rifiutato per concentrarmi sul nostro Comune Unico. Un altro incarico avrebbe comportato ulteriori aggravi che non mi avrebbero consentito di seguire da vicino il paese come desidero. Secondo: il personale dell’Unione, che a parer nostro doveva tornare in capo ai singoli comuni al 100%. Sia io che il Sindaco Vanzi – conclude Giordani – abbiamo caratteri forti, inevitabile l’attrito, ma ora pare che si riesca a trovare una soluzione condivisa. Manca poco alla firma dell’accordo”.

Annunci

I commenti sono chiusi.