BI24_FLASH_DALLA VALLE CERVO. Miagliano: a luglio, corsi di doppiaggio, adattamento dialoghi, teatro e danza

Mercanti del Piazzo

(c.s.) Proseguono i corsi di formazione che vedono coinvolti allievi provenienti da diverse Regioni come Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna: in questi anni molte le proposte dal Teatro, poesia, teatro di figura, fotografia, musica, canto, ascolto, tecniche di preparazione fisica, laboratori manuali, scrittura creativa… Quest’anno verranno riproposti laboratori teatrali, con nuovi titoli e argomenti e l’attenzione si sposterà anche sulla danza con alcune importanti collaborazioni.
Il 5 e 6 luglio ancora alcuni posti disponibili per il Workshop di doppiaggio, incontro dedicato alla recitazione microfonica, tenuto da Manuela Tamietti e Alessandro Germano
. Il 5 luglio l’incontro prevede una sessione aperta a tutti e gratuita, dalle 21 alle 23, al Lanificio Botto di Miagliano, per parlare della scrittura dedicata al doppiaggio: l’adattamento dialoghi. Il tema verrà affrontato da Alessandro Germano, attore e doppiatore torinese che presta la sua voce in film, serie TV (fra cui le acclamate CSI, Le regole del delitto perfetto e This is us), cartoni animati (My hero academia, Dragon Ball, Doraemon), videogames, documentari e spot. È traduttore e dialoghista di molte serie televisive, cartoni animati e film per la cui attività ha ricevuto il premio SIAE nel 2018 come Miglior adattatore emergente al festival Le voci di Cartoonia.
L’appuntamento del 12-13-14 luglio Orecchie da mercante, prevede una sessione di recitazione con Luisa Trompetto e Manuela Tamietti. L’una attrice, l’altra regista, hanno esperienze di trent’anni di palco e questo workshop sperimentale vorrebbe portare alla realizzazione di un nuovo format teatrale. Il laboratorio sarà il proseguimento della ricerca effettuata con lo spettacolo “Nel tempo e nei luoghi di Sebastiano”, in cui la diatriba tra il mercato del Piazzo e quello di Andorno Cacciorna ha stimolato la creazione di interessanti figure di mercanti. La tecnica di studio verrà finalizzata alla creazione di personaggi e di interazioni tra di loro e prevede tecniche recitative legate all’improvvisazione e al teatro di strada.
Il 18-19-20-21 luglio Danzo e Cuntu con Alosha Giuseppe Marino, Maestro, danzatore e coreografo siciliano ha esperienze di danza internazionali che lo hanno stimolato a portare l’hip hop in Italia, e proporrà diverse proposte di danza contaminata tra Stages di danza streusa e bastone siciliano. Alosha fa delle contaminazioni tra i diversi stili di danza il fulcro della originalità della sua proposta artistica, porta in scena una fusione tra danza e caratteri siciliani, riscontrando una approvazione sensazionale, quindi ricca di tanta emozione. Si definisce un danzastorie, poiché danza i racconti della sua terra.
Per coloro che daranno adesione agli spettacoli del 20-21 luglio la partecipazione ai seminari è gratuita. Per informazioni www.storiedipiazza.it, info@storiedipiazza.it, tel. 320.0982237. Scarica le schede a questo link http://www.storiedipiazza.it/?p=4063.

Annunci

I commenti sono chiusi.