BI24_FLASH_RUGBY SERIE A. Mercato/3: doppia conferma per il club gialloverde, Loretti e Della Ratta resteranno ancora a Biella

Della-Ratta

(c.s.) Non poteva che essere così: dopo averlo insignito del titolo “most improved player”, il Biella Rugby conferma il giovane Nani Loretti. Con il novarese, firma per un’altra stagione il mediano di mischia toscano Leonardo Della Ratta. “Gianni Loretti è il giocatore che – analizza il ds gialloverde Corrado Musso – secondo gli allenatori, è migliorato di più nel corso della stagione. Ha un potenziale enorme, in un anno si è completamente trasformato e vorremmo che potesse continuare il percorso intrapreso. Noi ci crediamo tanto. Siamo molto contenti anche che Della Ratta abbia scelto di rimanere a Biella. È stato un giocatore importantissimo per tutta la stagione, in grado di dare il giusto ritmo alla squadra ogni volta che era in campo. Avendo migliorato la linea dei trequarti, il ritmo di gioco dovrà salire ulteriormente, ma siamo certi che lui sarà in grado di accelerare quanto necessario. Continuerà con il progetto scuole, come preparatore atletico del settore giovanile e contemporaneamente concluderà la sua carriera universitaria. Affiancato dal nostro Fraser Murray potrà imparare molto”.
“Mi sono fermato – spiega Nani Loretti – perché l’anno scorso mi sono trovato molto bene. Sono migliorato tanto e non ho voluto interrompere questo percorso. Dalla prossima stagione mi aspetto che vada ancora meglio di questa appena terminata. Il gruppo è molto simile e siamo più uniti. Con queste premesse, sono certo che potremo fare meglio”. “Ho deciso di rimanere a Biella – gli fa eco Leonardo Della Ratta – per continuare un percorso iniziato l’anno scorso e nel mentre fare esperienza come preparatore, ruolo per il quale sto completando gli studi. L’anno scorso sono state messe le basi, dalla prossima stagione mi aspetto di riprendere da dove eravamo rimasti e fare un ulteriore passo in avanti. Il prossimo sarà un altro anno divertente e con nuove sfide, mi impegnerò a dare il meglio per la squadra e per il club”.

Annunci

I commenti sono chiusi.