BI24_FLASH_IL FATTO. Biella: nozze false con l’amica, per regolarizzare un clandestino. Donna denunciata dalla Finanza

finanza-243anni-festa-2017-biella24-006

Bella gente che c’è in giro in questa Biella, dopo cinque anni di disastro targato Pd… La Guardia di Finanza, ha infatti scoperto e denunciato, una donna che approfittando delle difficoltà economiche di un’amica, seguita sai Servizi sociali, ha cercato di farle sposare un extracomunitario sconosciuto che, dopo essere giunto nel nostro Territorio con un visto turistico francese, ormai da mesi viveva in stato di clandestinità.
Secondo la ricostruzione fatta attraverso le indagini delle Fiamme gialle, la persona finita nei guai aveva offerto alla conoscente 2.300 euro in contanti ed un alloggio sicuro presso il Comune di Biella, per regolarizzare la posizione dello straniero. Fortunatamente, i finanzieri sono arrivati a lei in tempo, hanno sventato il falso matrimonio e l’hanno denunciata per circonvenzione di incapace e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Annunci

I commenti sono chiusi.