BI24_FLASH_TURISMO E MOTORI. Il 16, Biella e la Valle Cervo verranno invase dalle moto storiche, grazie al “Club Perazzone”

biella-moto-club-perazzone-biella24-006

(c.s.) Come tutti gli anni, anche quest’anno il “Moto Club Cavallini Perazzone 1972” organizzerà il raduno “Città di Biella”. Giunto alla sua 19° edizione, il raduno di moto d’epoca si svolgerà domenica 16 giugno a Biella in Piazza Vittorio Veneto, nel cuore della città. L’ appuntamento è fissato per le ore 8:30, quando si apriranno le iscrizioni.
Alle 10.15 la carovana sfilerà per le vie del centro cittadino alla volta della Valle Cervo: il Gruppo di Motocicilisti giungerà a Piedicavallo dove, grazie alla collaborazione della Pro loco, si rinfrescherà con un ricco aperitivo e visiterà lo storico Teatro “Regina Margherita”. Alle 13, si ripartirà alla volta del Santuario di San Giovanni d’Andorno, nel comune di Campiglia Cervo, dove si pranzerà insieme presso il ristorante che si trova all’interno. Seguiranno le premiazioni dei Club intervenuti alla manifestazione e successivamente, grazie alla collaborazione della “Fondazione Opera Pia Laicalale di San Giovanni”, si potrà visitare il santuario e le sue bellezze storiche.
“Il Moto Club Cavallini Perazzone – spiegano gli organizzatori – sempre attento al territorio, con questa manifestazione vuole collaborare in maniera attiva allo sviluppo turistico della provincia, coinvolgendo moltissimi appassionati motociclisti che, giungendo dalle varie regioni del Nord Italia, posso cosi, ogni anno, scoprire un nuovo angolo di paradiso del nostro stupendo Territorio. L’evento è dedicato a tutti gli appassionati delle due ruote ed aperto ad ogni tipologia di motocicletta con particolare attenzione alle moto d’epoca. Si potrà partecipare e ci si potrà inscrivere con qualsiasi tipo di motocicletta”.

I commenti sono chiusi.