BI24_FLASH_SPECIALE BALLOTTAGGIO BIELLA. Il fatto: il giovane Ercoli della Lega, costretto ad “espellere” Gentile dal seggio

biella-campagna-elettorale-gentile-biella24-006

Ore 23, il ballottaggio tra Dino Gentile e Claudio Corradino per la poltrona di sindaco di Biella, si è appena concluso: seggi chiuso e spoglio delle schede che sta per iniziare. E nell’attesa dei primi dati, una piccola notizia di costume: oggi pomeriggio, il giovane leghista Alessio Ercoli, è stato letteralmente costretto ad “espellere” Gentile dal suo seggio – con l’aiuto dei Carabinieri –  perché il candidato “civico”, si trovava dentro la scuola e stava parlando liberamente – ma non correttamente – con i cittadini che si stavano recando alle urne.

Annunci

I commenti sono chiusi.