BI24_FLASH_SCUOLA E DINTORNI. Biella Cresce: bambini, insegnanti e genitori, insieme per le feste di fine anno

Valeria Rosso durante la premiazione

(c.s.) Si sono svolte tra sabato 25 maggio e sabato 1° giugno le feste di fine anno delle classi coinvolte in “Biella Cresce con la matematica”, il progetto di potenziamenti cognitivi matematici di Biella Cresce. Si tratta di nove classi seconda primaria delle scuole di Valdengo (2ª A e B), Trivero (2ª A e B), Biella De Amicis (2ª A e B), Cossato Parlamento, Quaregna e Mottalciata per un totale di 142 bambini coinvolti nel progetto. Tutti gli alunni sono stati premiati con un attestato di “Esperto in matematica” e con una busta di finti soldi per poter giocare anche a casa al mercatino compiendo operazioni mentre si divertono in famiglia.
Alle feste hanno partecipato anche gli insegnanti e i genitori, che hanno ascoltato l’intervento dei fondatori di Biella Cresce Valeria Rosso e Rodolfo Cavaliere. Nella loro breve conferenza hanno ricordato che l’intelligenza numerica è innata, come ha dimostrato la scienza, e che il miglior modo per aiutare i bambini ad amare l’apprendimento è creare una “alleanza educativa” tra tutti gli adulti che li seguono, alleanza che porti armonia e responsabilità tra insegnanti e genitori per il bene del bambino.
Gli alunni sono poi usciti all’aperto a giocare con i loro insegnanti e con i tutor dell’apprendimento Valeria Rosso, Rodolfo Cavaliere, Benedetta Zaramella, Lisa Brunello, Elisa Cricrí e Chiara Bergamaschi. È stata la migliore dimostrazione dell’approccio di Biella Cresce, chiamato dominio cognitivo specifico, che punta a insegnare i concetti base della matematica e sviluppare il calcolo mentale attraverso il gioco. I risultati sono ampiamente dimostrati a livello scientifico e confermati anche dai dati raccolti dall’associazione: i bambini che hanno partecipato al progetto quest’anno sono passati dal 68° all’82° percentile, hanno più fiducia in sé stessi e possono guardare al loro futuro sapendo di poter scegliere la strada che preferiscono.

Annunci

I commenti sono chiusi.