BI24_FLASH_DALLA VALLE CERVO/1. Miagliano: riapre la farmacia del paese. Mognaz: “E’ stato un lavoro di squadra…”

farmacia miagliano

(c.s.) L’amministrazione del Comune di Miagliano esprime viva soddisfazione per l’attivazione del dispensario farmaceutico che riapre, a poco più di due mesi, dalla chiusura della Farmacia di paese; l’attività che riaprirà il 10 giugno prossimo passa infatti sotto la gestione del Dottor Ferraris. e Dottoressa Zampieri, risultanti aggiudicatari del servizio. “La farmacia – commenta il Primo Cittadino – rappresenta un servizio essenziale nei piccoli paesi oltre che un importante presidio per l’intera Comunità, abbiamo quindi concentrato ogni sforzo al fine di trovare una pronta soluzione”.
In ragione di queste motivazioni l’Amministrazione, appena ricevuta nota della cessazione ed ancor prima che la stessa divenisse effettiva, aveva avviato con solerzia l’iter autorizzativo regionale, per la trasformazione in dispensario farmaceutico. “Sono molto compiaciuta – aggiunge la neo consigliere Cinzia Baldi – è stato un lavoro corale e tutte le clausole che abbiamo richiesto, ivi compresa l’orario di apertura garantito per 8 ore sui giorni feriali, sono state accolte, dando in questo modo effettiva continuità alla gestione precedente”
Ancora una volta la sinergia e la tenacia del team amministrativo di Miagliano, unitamente alla competenza del personale dipendente, ha portato al giusto esito. “Ringrazio sentitamente – conclude il Primo cittadino – la Dottoressa Laura Pivano Sidro, Responsabile della sezione di Farmaceutica Territoriale dell’ASL BI, per la collaborazione e professionalità dimostrata e rivolgo nel contempo, i migliori auguri di buon avvio al
Dottor Ferraris e alla dottoressa Zampieri”.

Annunci

I commenti sono chiusi.