BI24_FLASH_DA LILT BIELLA: sono stati 300 i bambini biellesi, che sono stati coinvolti dal progetto “Mangia, Corri e Impara”

lilt generica

(c.s.) Si è concluso a fine maggio il Progetto “Mangia, Corri e Impara” realizzato da Lilt Biella in collaborazione con 8 istituti scolastici del territorio. Un percorso sulla importanza della prevenzione e dei corretti stili di vita che, giunto ormai al suo sesto anno, ha coinvolto nel 2019 circa 300 bambini delle Scuole dell’Infanzia e della Scuola Primaria. Un percorso che ha come obiettivo principale la promozione della salute nell’età evolutiva attraverso il gioco e il divertimento ma che si propone anche di far conoscere i corretti stili di vita ai famigliari dei bambini coinvolti.
“Anche quest’anno abbiamo voluto concentrare la nostra attenzione sull’alimentazione e l’attività fisica, due stili di vita complementari – commenta Antonella Fornaro, responsabile del progetto per LILT Biella – Davvero tante sono state le attività in cui i bambini sono stati
coinvolti grazie alle sinergie che il progetto ha creato: la realizzazione di orti con i nonni, la preparazione di piatti sani e della tradizione con le mamme. Così come tanti sono stati gli obiettivi raggiunti: basti pensare che alcune scuole hanno effettuato un grande cambiamento sostituendo l’abituale merenda del mattino con la frutta al posto dei biscotti”.
Il progetto prevedeva inoltre un concorso finale: gli elaborati e i filmati proposti dai ragazzi sono stati premiati proprio a Spazio Lilt lo scorso 29 maggio durante un pomeriggio di condivisione con merenda offerta a tutti gli intervenuti da Conad. “Abbiamo voluto premiare ex aequo la Scuola dell’Infanzia di Pavignano e la Scuola dell’Infanzia di Lessona – conclude la Dott.ssa Fornaro – con un buono del valore di 100 euro spendibile in articoli di cancelleria. A tutti i partecipanti vanno però i nostri ringraziamenti per aver
condiviso con LiltBiella un percorso davvero importante per la salute dei bambini biellesi”.

Annunci

I commenti sono chiusi.