BI24_FLASH_RUGBY SERIE A/1. Mercato: ecco la terza linea Jhoannes Cristoffel Du Plessis, sudafricano di formazione italiana

de plessis

(c.s.) Sudafricano di formazione italiana, Jhoannes Cristoffel Du Plessis, terza linea, è il secondo innesto in previsione della stagione 2019/2020. Molti anni trascorsi a Viadana, squadra di Eccellenza della quale è stato anche capitano, permit player alle Zebre Rugby nella stagione 2016/2017. 194 cm per 104 kg e tanta esperienza saranno elementi utilissimi al pack degli avanti gialloverdi.

Conosco Aldo Birchall da tanti anni – spiega Du Plessis – ma non siamo praticamente mai riusciti a giocare insieme. Percorso simile, ma ogni volta che lui andava via, arrivavo io. La stessa strada, ma un anno dopo. Abbiamo sempre giocato contro. Aldo è stato uno dei miei idoli, il giocatore che sarei voluto diventare quando ero nell’Under 20 del Viadana e lui giocava in prima squadra”.
“Chris è un giocatore di formazione italiana e considerata la grande esperienza in terza linea – gli fa eco il ds Musso – abbiamo ritenuto che averlo in squadra avrebbe contribuito a dare maggior valore al pack di mischia. Considerato l’approccio immediatamente positivo con il ragazzo, non è stato difficile arrivare all’accordo. Du Plessis si occuperà del progetto di rugby nelle scuole e sarà uno dei tecnici del settore giovanile. Sotto la guida del responsabile Marco Porrino, aiuterà la crescita del futuro del nostro club”.
“Ho conosciuto Chris quando giocavo a Viadana, io ero in prima squadra, lui in Under 20, prima di partire per Udine, cercavamo una terza linea e sapendolo libero, abbiamo pensato che potesse portare a Biella il suo consistente bagaglio di esperienza. È un leader naturale – conclude coach Birchall – è stato capitano anche a Viadana. Nell’ultimo anno era il responsabile degli allenatori del Casalmaggiore Rugby, ma pronto a rimettersi in gioco. È un giocatore duro, tranquillo come persona, ma aggressivo sul campo. Disposto a dare tutto per la squadra. Un grande esempio per tutti”.

Annunci

I commenti sono chiusi.