BI24_FLASH_LO STILE BIELLESE: dopo la triennale di Milano, la mostra sulla storia di “Fila” è sbarcata nella lontana Corea

foto 4 17.5

(c.s.) Lo scorso settembre è stata ospitata dalla triennale di Milano ed è stato un grande successo: più di cento anni della storia di Fila raccontata da bozzetti, documenti, fotografie, pubblicità, campagne marketing, capi di abbigliamento e scarpe diventati oggetti di culto. Venerdì 17 maggio la stessa mostra, solo in parte modificata, è stata inaugurata in Corea, paese del Presidente di Fila, Gene Yoon.
In questi 108 anni, Fila ha vinto molte sfide creando vere e proprie icone del mondo della moda che hanno innescato nuove tendenze. Sulla base di questa storia e della sua realizzazione, Fila diventa metaforicamente un prisma capace di mostrare i vari colori grazie alla lunghezza d’onda della luce, Fila diventa simbolo del rispetto per la diversità ed emblema del cambiamento ed auspica che questo sia di fonte ispirazione per tutti.
La mostra racconta la storia di Fila dalle origini al presente grazie al materiale dell’archivio della Fondazione Fila Museum. La curatrice della mostra è Annalisa Zanni che sarà presente, per tutto il periodo, dando voce e forza al racconto di Fila e della tradizione Biellese.

Annunci

I commenti sono chiusi.