BI24_FLASH_FUCINA TERRITORIALE: il 30 giugno, torna la passeggiata raccontata sulle tracce dell’ex trenino per Oropa

passeggiata_raccontata_oropa

(c.s.) Con l’arrivo della bella stagione, torna anche quest’Anno la Passeggiata Raccontata sulle orme della tranvia di Oropa, giunta ormai alla sua 5a edizione. La Passeggiata è organizzata dall’Associazione Culturale Fucina Territoriale Biellese in collaborazione con Uisp (Unione Italiana Sport per tutti). Negli anni questa passeggiata ha portato a riscoprire le orme dell’antica ferrovia a più di 400 persone trascinandole in una giornata ricca di emozione e di fascino alla scoperta delle tradizioni dimenticate, che hanno accompagnato i nostri nonni. La data fissata è la Domenica del 30 Giugno 2019, il ritrovo è previsto per leore 9 in punto presso il Piazzale C.Vergnasco (ex cave del Favaro) mentre la partenza avrà luogo alle ore 9:30.
La giornata inizierà con i saluti del Presidente Luca Stecchi della Associazione Culturale Fucina Territoriale Biellese il quale darà alcune informazioni sul sodalizio da lui presieduto, a seguire ci sarà l’intervento del sig. Piermario Garbino Presidente di Uisp Biella. Evento che vedrà anche la partecipazione di appassionati di Nordic Walking, e che sarà inserito nel calendario regionale di questa specialità. Madrina di questa 5a edizione sarà la campionessa della nazionale Italiana di atletica Valeria Roffino, che affiancherà i partecipanti durante tutto il percorso e sarà a disposizione degli ammiratori per fotografie e autografi.
Nella speranza di fare cosa gradita, volendo coniugare sport e sociale, a tutti i partecipanti, verrà dato un pacchetto di biscotti della pasticceria Banda Biscotti, laboratorio dolciario del carcere di Verbania.
La parte pratica sarà affidata a Davide Varesano, esperto ed

appassionato della Ferrovia Biella Oropa, che racconterà, con aneddoti e soste culturali didattiche lungo il tragitto la storia del vecchio tranvai, fino a raggiungere Oropa Santuario e la storica motrice al cui interno è allestito un piccolo museo per l'occasione visitabile. Durante tutto il percorso i ragazzi di Libera la Voce, Associazione Culturale di nuova costituzione guidati dal Presidente Barbara Capizzi, aiuteranno i partecipanti con l'accoglienza e le informazioni.
Paola Mercandino, con la sua bravura e il suo garbo racconterà la parte più magica e misteriosa della Valle Oropa. Un intervento il suo che vedrà la luce proprio sull'antico belvedere posto a fianco all'ex fermata denominata della Vecchia. Prima della partenza verranno fornite indicazioni sul comportamento da seguire durante il tragitto e verrà consegnato ad ogni partecipante una copia dell' orario dei bus per la discesa da Oropa al Favaro (linea urbana 360). L'iscrizione è obbligatoria e va fatta entro il 27 Giugno. In caso di maltempo l'evento sarà annullato. La quota di partecipazione è di 10 euro cadauno (gratis per i bambini sotto i 10 anni).
“Sono onorato come Presidente della Fucina – ha spiegato Luca Stecchi – di poter essere coaudiuvato da un gruppo cosi' coeso e amante delle tradizioni locali. Raggiungere 5 edizioni di una passeggiata culturale è un traguardo non indiffirente considerate le varie difficoltà logistiche e burocratiche. Ringrazio tutti i volontari che hanno dedicato il loro tempo a queta nobile iniziativa. Inoltre sono felice di condividere questa quinta edizione con Uisp Biella, in collaborazione con il Presidente Piermario Garbino e il suo vice Luigi De Gobbi. Un pensiero anche ai ragazzi di Libera La Voce e al suo Presidente Barbara Capizzi”. Le prenotazioni si effettuano ai numeri: 346.5845224 (Morena), 366.7478570 (Luca), 388.4088130 (Piermario), 334.9075013 (Katia).
Annunci

I commenti sono chiusi.