BI24_FLASH_DAL CIRCONDARIO. Ponderano: venerdì e sabato, campo base della Protezione civile per i ragazzi delle medie

protezione-civile-generica-biella24

Venerdì 17 e sabato 18 maggio, per il terzo anno consecutivo il comune di Ponderano ospiterà il “Campo base” della Protezione civile. La due giorni di esercitazioni, aperta a tutti i giovani della terza media, si terrà presso l’area scolastica antistante il polivalente di Ponderano e vuole essere, nei piani dell’Amministrazione comunale che organizza l’evento, una sorta di saluto ai ragazzi del paese che, dal prossimo anno scolastico, inizieranno il proprio percorso alle superiori: 48 ore di simulazioni, per comprendere come si comportano ed agiscono, i volontati della “Pro.Civ”, durante un evento calamitoso.
IL PROGRAMMA DELLE GIORNATE_
Venerdì 17, a partire dalle 8.30, arrivo dei mezzi e del personale, accreditamento dei giovani partecipanti e organizzazione del campo basepresso l’area scolastica antistante il Polivalente di Ponderano. Qui, i ragazzi effettueranno l’accredito e verranno dotati di un tesserino di riconoscimento. Lo staff organizzativo si occuperà poi di descrivere le attività proposte e inizieranno le procedure di preparazione del campo base. Alle 13, pranzo offerto dall’Amministrazione Comunale e preparato dai volontari della Protezione Civile, alle 14.30, inizio delle attività condotte dal personale con la partecipazione dei ragazzi, ai quali verranno descritti nel dettaglio i mezzi di soccorso e le modalità d’intervento in caso di emergenza o di eventi calamitosi. E’ previsto inoltre l’arrivo di mezzi speciali e relativa dimostrazione operativa degli stessi. Tra le 19.30 e le 20, sempre presso la tenda refettorio, sarà servita la cena alla quale seguiranno attività inerenti il tema dell’evento. I ragazzi alloggeranno per la notte presso l’unità di campo base.
Sabato 18, sveglia alle 8.30, colazione, alzabandiera e Santa Messa. Seguirà un momento di svago libero per i ragazzi che si concluderà alle 12, con il saluto di commiato da parte dell’Amministrazione Comunale e dello staff di Protezione Civile.

Annunci

I commenti sono chiusi.