BI24_FLASH_CARABINIERI. Biella: pregiudicato vercellese, fermato alla stazione Fs con manganello e pistola al peperoncino

Pistola e Bomboletta (con fiamma)

Da Vercelli a Biella, soltanto per farsi denunciare. Un 60enne residente nella provincia bicciolana, l’altro giorno è stato fermato e denunciato dai Carabinieri, dopo essere stato sorpreso, completamente ubriaco, con addosso un manganello “sfollagente” ed una pistola spray al peperoncino. L’uomo, è stato notato dal capostazione dello scalo di San Paolo mentre prendeva a calci le trappole per topi e la porta del bagno pubblico; quando i militari sono giunti sul luogo, lo hanno subito controllato, scoprendo che si tratta di un pluripregiudicato. A quel punto, è scattata la denuncia per danneggiamenti e porto abusivo di oggetti atti ad offendere, anche se la “pistola al peperoncino”, essendo legale in Italia, non è stata sequestrata.

Annunci

I commenti sono chiusi.