BI24_FLASH_LA QUESTIONE. Andrea Delmastro, Fdi: “Il Pd, Cavicchioli, Boerio ed il teatrino triste del nuovo Consiglio di Atap…”

fdi-campagna-elettorale-delmastro-varallo-biella24-001

_Andrea Delmastro (Onorevole Fratelli d’Italia)
A nome di Fratelli d’Italia avevamo chiesto reiteratamente al Sindaco di Biella di congelare la nomina del nuovo Cda di Atap a dopo le elezioni, dimostrando attenzione per gli interessi di Atap e elegante disinteresse a bende e prebende. Il Sindaco Cavicchioli ha deciso di… tirare diritto, conferendo Atap s.p.a. a persona che sino al giorno prima aveva, quale unica qualifica, quella di essere Segretario Provinciale del PD locale.
La capacità di tirare diritto di Cavicchioli proverbialmente dura lo spazio di una giornata e quindi ha immediatamente fatto retromarcia. Il duo Cavicchioli #SindacoDesaparecidos e Boerio, capitan Schettino prima del PD e poi di Atap, ha prodotto una situazione di stallo per Atap s.p.a. società pubblica che, anche solo per i dipendenti e le famiglie dei dipendenti, meriterebbe ben altro contegno che l’assalto alla diligenza.
Tentando di rifarsi una verginità politica inesistente, ora il PD si dimette e chiede al centrodestra di fare altrettanto. Sia ben chiaro che Fratelli d’Italia, che ha sempre richiesto che venisse rimandata la nomina del CDA di Atap, è disposta a fare un passo indietro. Le dimissioni sono pronte e senza se e senza ma.
Chiediamo solo che il Collegio dei Sindaci di Atap assicuri la disponibilità a traghettare la società sino a dopo le elezioni, evitando ulteriori indigesti teatrini di marca PD in ordine all’assalto alla diligenza. Appena Boerio rassegnerà le dimissioni in seno al Consiglio di
Amministrazione o appena l’Assemblea prenderà atto della mancata accettazione di Boerio, siamo pronti ad un passo indietro, invocando il senso di responsabilità del Collegio dei Sindaci di Atap e l’assunzione da parte loro della gestione di Atap sino al rinnovo dei consigli comunali di Biella e Vercelli.

I commenti sono chiusi.