BI24_FLASH_ASPETTANDO LE ELEZIONI/1. Candelo: “Città Possibile” e Renzo Belossi, hanno presentato la loro squadra

candelo lista città possibile

(c.s.) Presentata formalmente, e accettata, la candidatura della lista Candelo città possibile, Renzo Belossi da oggi è ufficialmente candidato sindaco alle elezioni comunali del prossimo 26 maggio e si presenta con una squadra molto rinnovata, eterogenea, che coniuga in modo equilibrato giovinezza ed esperienza e al contempo desiderosa di applicare una visione diversa allo sviluppo della città. “Uno sviluppo – spiega Belossi – che deve partire ora. E’ per questo che non abbiamo scritto alcun libro dei sogni, ma una visione chiara del futuro, che si raggiunge con interventi di programmazione importanti in tutte le parti di Candelo e scommettendo sui servizi per i cittadini”.
Assieme a Renzo Belossi si candidano Fabrizio Ceria, 45 anni, giornalista pubblicista ed apicoltore, professionista nel campo della comunicazione e appassionato di lettura e viaggi. Carmela (Carmen) Coppola, 63 anni, psichiatra all’Asl di Biella con la passione per i dolci e il cinema. Luca Lovisetto, 28 anni, Perito turistico all’Itcs Bona di Biella, impiegato in una nota ferramenta industriale, ex segretario e tesoriere del Vespa Club Biella e con la passione per i viaggi (anche in Vespa) e la Lis. Cristina Turotti, 30 anni, assistente sociale e da sempre appassionata di temi sociali e di volontariato.
Francesco D’Oria, 56 anni, ristoratore con l’hobby della lettura e dei viaggi. Cristina Piacenza, 38 anni, laureata in biologia, impiegata come tecnico di laboratorio – controllo qualità in un’azienda che produce non tessuto e segretaria dell’associazione Toro Club di Candelo, con passioni per la montagna, la lettura e i gatti. Damiano Gardiman, 45 anni, architetto responsabile area di Ediliziaacrobatica a Novara e appassionato di fotografia e giri in moto domenicali. Claudio Fracca, 50 anni, termotecnico con la passione per il cinema; Antonella Carrer, 47 anni, laureata in Operatore per i Beni Culturali a Firenze, tecnico comunale a Valdilana con la passione per le corse podistiche e il viaggiare.
Silvia Girardi, 44 anni, educatore di professione, si occupa di Inserimento lavorativo per persone fragili e svantaggiate e di Politiche attive del lavoro ed attualmente Consigliere comunale, ha una spiccata passione per la pittura. Paola Cenedese, 68 anni, ex assistente sociale, poi titolare di un’agenzia di ricerca e selezione del personale, è in pensione da pochi mesi. Fra i molteplici interessi, l’analisi del tessuto sociale. E infine, ma non certo per importanza, il giovane studente di ingegneria al Poli di Torino Fabio Mancin, 20 anni, alla sua prima esperienza amministrativa.

Annunci

I commenti sono chiusi.