BI24_FLASH_CARABINIERI. Vallanzengo: con il metal detector, ritrova pistole tedesche e Usa della Seconda Guerra Mondiale

vallanzengo-armi-nazi-biella24-001

La passione per il metal detector, gli ha permesso di ritrovare un piccolo grande “tesoro” della Seconda Guerra Mondiale: tre pistole tedesche e americane, ancora tutto sommato in un buone condizioni e sette caricatori ormai inutilizzabili, dentro ad una scatola di ferro sotterrata ad una ventina di centimetri dalla superficie.
Il protagonista del ritrovamento, avvenuto in questi giorni, è un uomo di 47 anni residente a Vallanzengo: quando il suo metal detector gli ha segnalato la presenza di qualcosa di metallico, ha iniziato a scavare ed ha trovato la scatola, il cui contenuto è stato, pochi minuti dopo, consegnato alla stazione Carabinieri di Bioglio.

Annunci

I commenti sono chiusi.