BI24_FLASH_L’ITALIA VISTA DA BIELLA. Sandro Delmastro: “Legittima difesa: sparare, sarà comunque e sempre un problema…”

biella-sandro-delmastro-biella24

_Sandro Delmastro delle Vedove
A tutti debbo, per evitare interpretazione dire particolarmente pericolose, che sparare ad un estraneo introdottosi nella nostra proprietà comporterà sempre e comunque l’intervento del magistrato e che la riforma della legittima difesa recentemente approvata, non immune da possibili profili di incostituzionalità, riduce solo in apparenza l’ambito dell’interpretazione riservata al singolo magistrato, che dovrà occuparsi di accertare o escludere la punibilità del reato in sede cognitiva.
Il rischio dunque di un aumento del ricorso alla forza da parte del privato cittadino risiede nell’eccessivo clamore che ha accompagnato questa misura di legge e non certo per rispondere a un’emergenza che tale non è. E’ mio dovere tutelare adeguatamente i diritti della persona e del cittadino. Sento come mio fondamentale dovere informare i lettori per evitare possibili ed anzi facili equivoci interpretativi.

Annunci

I commenti sono chiusi.