BI24_FLASH_DAL COMUNE DI BIELLA/2: individuato l’automobilista che ha bloccato il parcheggio del Funicolare. Ha 94 anni

biella-funicolare-chiusa-x-pioggia-biella24-001

(c.s.) E’ stato individuato l’automobilista responsabile del danneggiamento della porta tagliafuoco ai piedi della rampa di discesa del parcheggio della Funicolare. Si tratta di un biellese di 94 anni, alla cui identità si è risaliti facilmente, dopo la visione delle immagini delle telecamere di sorveglianza da parte della polizia municipale. Una volta trovati i fotogrammi dell’incidente e letto il numero di targa, è stata aperta la pratica assicurativa tra la compagnia del Comune e quella dell’automobilista, che dovrà saldare il costo della riparazione. L’ufficio strade ha già richiesto un preventivo per la sostituzione della porta danneggiata, una delle strutture necessarie per rispettare le norme di sicurezza dell’autosilos. In attesa di ricevere una risposta e di dare via libera all’acquisto del pezzo di ricambio, restano chiusi il primo e il secondo piano del parcheggio. Appena dopo l’incidente, la porta che dà accesso alla rampa di salita era stata chiusa. Ma qualcuno ha azionato il meccanismo per aprirla. “Un gesto che non si può evitare” spiegano dagli uffici “perché proprio per ragioni di sicurezza, la rampa non si può chiudere a chiave”. Ma la posa della segnaletica e di una transenna dovrebbero rendere più chiaro il fatto che, per ora e fino a lavori eseguiti, si potrà sostare solo al piano terra.

Annunci

I commenti sono chiusi.