BI24_FLASH_LA QUESTIONE. Elena Chiorino, Fdi: “Per la Provincia di Biella, il budget annuale per le ferrovie, è di 3000 euro…”

ponderano-sindaco-elena-chiorino-biella24

_Elena Chiorino (Consigliere provinciale Fdi)
Nel corso dell’ultimo Consiglio Provinciale, il cui principale tema di discussione è stato il bilancio preventivo congiuntamente alle linee programmatiche presentate dal Presidente della Provincia, ho chiesto conto della cifra irrisoria stanziata per il trasporto ferroviario. L’Amministrazione Provinciale ha infatti previsto 3.000 € da spendere nel 2019 per quanto concerne il trasporto su ferro. Il capitolo a bilancio è chiaramente specificato e non si capisce come una Provincia che dica di credere nella strategicità dei collegamenti decida di inserire una spesa di pochi spiccioli.
Mi è stato risposto che tale tipologia di trasporto non è di competenza della Provincia. La giustificazione addotta appare in ogni caso sorprendente e pone non pochi dubbi sulla filosofia che ha presieduto la redazione del bilancio. Perché, se non è di competenza della Provincia, non si comprende come si sia potuta inserire una voce specifica a bilancio. Se invece il tema fosse anche propio dell’Ente, allora i 3.000 € stanziati appaiono del tutto insufficienti nell’ottica di un efficientamento dei nostri collegamenti.
Possibile che l’Amministrazione Provinciale ritenga sufficiente contribuire con 3.000 € alle dovute progettazioni? Chiedo dunque che vengano chiaramente espresse le ragioni che hanno portato a prevedere tra le voci a bilancio anche queste modestissime risorse da destinarsi al trasporto ferroviario così che si chiariscano la posizione dell’Ente e le linee programmatiche del Presidente della Provincia.

Annunci

I commenti sono chiusi.