BI24_FLASH_VOCI DA ROMA. Crstina Patelli, Lega: “Sulla Pedemontina, Andrea Delmastro ha preso una cantonata. Spiace”

lega-cristina-patelli-biella24-001

_Cristina Patelli (Deputato Lega con Salvini)
Mi dispiace che l’onorevole Delmastro abbia preso una cantonata sulla Pedemontina. La risposta alla sua interrogazione è chiara e non fa altro che confermare ciò che avevo annunciato il 19 dicembre scorso, ovvero che Anas dovrà presentare, per poter procedere al completamento dell’iter, questo sì, una relazione che rappresenti la sussistenza dell’autonoma funzionalità dei 14 chilometri del lotto Masserano-Ghemme, una specifica relazione ambientale che approfondisca e attualizzi l’aggiornamento complessivo dei quadri di riferimento programmatico, ambientale e progettuale, nonché della VIncA (valutazione d’incidenza ambientale), l’illustrazione di come l’attuale progetto abbia recepito le prescrizioni adottate nel 2011, anche attraverso la redazione della matrice di corrispondenza.
Una sintesi non tecnica, una relazione paesaggistica anche alla luce dell’approvazione del nuovo strumento generale di cui al Piano paesaggistico regionale e infine un avviso pubblico ai fini di consentire l’adeguata consultazione per l’eventuale presentazione di osservazioni al progetto attuale. Molti passaggi, è vero, ma non il rifacimento della Via.
Si tratta delle integrazioni già note a fine dicembre, che certo comportano un impegno supplementare ma che ovviamente non significano rifare una procedura di Via. Pur cercando di comprendere il periodo pre elettorale e la smania di ricavarsi degli spazi, non capisco davvero come un parlamentare a cui riconosco preparazione e serietà, possa non aver compreso il testo della risposta alla sua stessa interrogazione.
Posso anche immaginare che non abbia creduto alle mie dichiarazioni o ai testi delle comunicazioni ufficiali intercorsi, ma il testo della risposta del Ministero parla da solo. Peccato, comunque, perché in questo modo un po’ retrò di fare politica di rottura, peraltro su temi molto importanti per il nostro territorio, non vedo un reale impegno per il Biellese ma solo uno strumento di visibilità personale. L’opera autostradale, strategica per il nostro territorio è finanziata e prosegue il suo iter, con questo voglio rassicurare i molti biellesi che non hanno più bisogno di assistere a teatrini della vecchia politica ma di un po’ di sana concretezza.

Annunci

I commenti sono chiusi.