BI24_FLASH_IL CASO. Piedicavallo: “Parco Rovere”, quell’angolo di estate biellese, che adesso nessuno più vuole riaprire…

piedicavallo-centro-sportivo-biella24

_Ros
Niente da fare: neanche questa volta, neanche con questo bando pubblico, il comune di Piedicavallo è riuscito a trovare un gestore, per l’impianto ludico-sportivo del “Parco Rovere”, uno degli angoli più conosciuti e storici dell’estate biellese in Valle Cervo. Il 15 marzo, nessuno si è presentato con una proposta concreta per riaprire al pubblico il chioschetto, l’area verde ed i campi da calcetto, tennis e bocce.
L’Amministrazione comunale valligiana, comunque non vuole darsi per vinta e ci riprova: canone annuo ancora più basso, 3000 euro l’anno e nuovo… “appuntamento” fissato per il 26 aprile, sempre a mezzogiorno, con la speranza che in questo Territorio che perde i pezzi ogni giorno, ci sia ancora qualcuno, disposto a puntare sul “micro-turismo” interno che nel Biellese è parte integrante della bella stagione.

Annunci

I commenti sono chiusi.