BI24_FLASH_VOCI DA ROMA. Cristina Patelli, Lega: “Dopo San Donato, protocollo con i Carabinieri: spiegare la legalità nelle scuole”

primo-giorno-camera-patelli-biella24-002

_Cristina Patelli (Deputato Lega Nord)
Nel giorno in cui un folle, a San Donato Milanese, sequestra un pullman di scolari dandogli fuoco adducendo motivazioni a dir poco assurde, il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca sottoscrive un importante protocollo d’Intesa con il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Giovanni Nistri, per “Accrescere nei giovani la cultura della legalità e la consapevolezza dell’importanza della sicurezza, favorendo la conoscenza e il rispetto delle regole”.
L’importanza del protocollo, siglato di fronte a 35 studenti del Liceo Scientifico Manfredi Azzarita di Roma, sta tutta nel gravissimo fatto accaduto a San Donato Milanese. Il documento, il primo sottoscritto tra le due Amministrazioni, è stato siglato alla presenza di 35 studenti del Liceo Scientifico Manfredi Azzarita di Roma, educare gli studenti all’esercizio della democrazia, nei limiti e nel rispetto dei diritti inviolabili, dei doveri inderogabili e delle regole comuni condivise.
Ovviamente non si può porre un freno alla follia, ma si possono educare i nostri giovani promuovendo negli alunni la consapevolezza dei valori fondanti e dei princìpi ispiratori della Costituzione italiana per l’esercizio di una cittadinanza attiva a tutti i livelli del sistema sociale.

Annunci

I commenti sono chiusi.