BI24_FLASH_L’ITALIA VISTA DA BIELLA. Sandro Delmastro: “Il Presidente Antonio Tajani, è uno stupidotto servo della sinistra…”

biella-sandro-delmastro-biella24

_Sandro Delmastro delle Vedove
Credo che sia maturo il tempo di fare attente e sincere riflessioni sul fascismo, subito dopo la stupidissima posizione assunta dall’indegno e sciocco Presidente del Parlamento Europeo On. Antonio Tajani. E’ bene infatti ricordare, come hanno già fatto alcuni quotidiani, che l’Italia ha avuto a sua disposizione il più straordinario (per dimensioni!) partito comunista dell’intero emisfero occidentale. I giornalisti professionisti, le televisioni pubbliche, ed anche quelle private, hanno fatto a gara per dimostrare di essere rigorosamente tutti antifascisti e di sinistra.
Preferisco ricordare, sia pure con profondo dispiacere, che persino Papa Bergoglio è visibilmente ‘innamorato’ della politica “sinistrorsa” che va per la maggiore, ed è tutto dire!Un giornale quotidiano ha rammentato, a tutti noi lettori, che “il dominio sinistro ritiene di poter possedere il monopolio di verità, democrazia, progresso e morale, delegittimando gli avversari con marchio d’infamia”. Esattamente quel che è accaduto ieri con l’imbecillotto che dirige addirittura il Parlamento Europeo e che si spaventa per avere semplicemente detto… la verità: e l’On. Tajani non ha ancora ben compreso che se la sinistra urla, strepita e s’indigna è ottimo segno e dobbiamo tutti essere fieri del parlamentare che ha creato e offerto la semplice “verità”.
Senza alcun merito, dunque, dobbiamo ringraziare proprio il ‘cagasotto’ Antonio Tajani che, in realtà, ha chiesto perdono… ‘al mondo’! Io, in particolare, ho ‘goduto’ al pensiero della rabbia che, pur se involontariamente, il ‘poveraccio’ Tajani è riuscito, senza merito alcuno, a suscitare negli uomini e nelle donne di sinistra!

Annunci

I commenti sono chiusi.