BI24_FLASH_FINANZA: Fingeva di coltivare terreni agricoli, per ottenere i fondi europei. Uomo denunciato, bloccati i conti

gdf generica

Oltre 75.000 euro di contributi per le Politiche Agricole Comunitarie finanziate dal Fondo Europeo Agricolo di Garanzia, ottenuti grazie a falsi contratti d’affitto di terreno rustici: al culmine di una indagine avviata dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Biella, un uomo residente nella nostra Provincia, di professione agricoltore, è stato denunciato per aver frodato sia lo Stato italiano che la Comunità europea.
In pratica, l’imprenditore agricolo laniero ha dichiarato di aver affittato e coltivato, terreni che invece risultano di proprietà altrui e mai messi a sua disposizione dai titolari. Quando le Fiamme gialle hanno suonato alla sua porta per… avvertirlo della denuncia a piede libero, hanno anche proceduto a sequestrargli sei conti correnti che, in totale, contengono all’incirca la cifra totale, 75.654 euro, che l’agricoltore ha ottenuto indebitamente.

Annunci

I commenti sono chiusi.