BI24_FLASH_IL BIELLESE IN TV. Il 16 marzo, Miagliano e la sua lana finiranno su “Rai 1”, grazie al programma “Linea Bianca”

Nigel-e-linea-bianca

Il 16 marzo alle 14 in punto, Miagliano, i suoi boschi e la sua… passione per la lana, finiranno niente meno che su “Rai 1”: nelle ultime settimane, infatti, una troupe del programma “Linea Bianca”, condotto da Massimiliano Ossini e Giulia Capocchi, è salita in terra vallecervina, per alcune riprese all’interno del centro di raccolta di lana sucida, che “Wool Company” e “Amici della Lana”, ormai da anni, gestiscono in uno dei capannoni dell’ex lanificio “Botto”.
“Linea Bianca”, ad ogni puntata racconta la cultura, le tradizioni, le storie, le curiosità, le imprese di ieri e di oggi, dei territori di montagna che sale ad osservare. Un viaggio tra le vette italiane, le loro genti, i dialetti, i valori, che dal 16 marzo avranno una bellissima pagina in più: quella di Miagliano e della sua lana, simbolo di un Biellese che non esiste più.

Annunci

I commenti sono chiusi.