BI24_FLASH_KARATE/1. Biella: “Ippon 2” sugli scudi, grazie al suo campioncino Botosso, che si piazza quinto agli Europei

Jacopo

(c.s.) Jacopo Botosso della Ippon 2 di Biella ha rappresentato l’Italia ai Campionati Europei di Karate WKF ad Aalborg, Danimarca, svolgendo, nella categoria Cadetti fino a 57 kg, una competizione entusiasmante e coraggiosa che lo ha condotto a disputare la finale per la medaglia di bronzo.
Il giovane atleta biellese ha iniziato la gara nella poule in cui erano inseriti gli atleti più ostici e, dopo aver battuto per 2 a 0 il rappresentante della Polonia, per 6 a 1 quello della Finlandia e per 3 a 1 il Lettone (Stepanov Artur, 3° nel ranking mondiale), in finale di poule ha tenuto testa, permettendogli di prevalere con una sola tecnica, al Turco Yurur Omer Faruk che ha poi conquistato il titolo di Campione d’Europa.
Successivamente, nella finale per il terzo posto con l’Azero Husein Mammadli (già finalista con lui nel Grand Prix di Croazia), Jacopo, perdendo di misura, si è classificato quinto poiché nelle gare di karate non è previsto il quarto posto.
L’allievo del maestro Feggi, alla sua prima uscita in maglia azzurra per un Campionato Europeo, ha dimostrato di sostenere la fiducia accordatagli dai Tecnici della Nazionale che hanno espresso commenti positivi per il comportamento di Jacopo tenuto in gara.
Al termine della competizione la Squadra Italiana che si è classificata al 2° posto su 52 nazioni partecipanti. Grande festa e grande tifo dei compagni Ippon 2 e dell’ a.p.d. Pietro Micca che hanno seguito la gara in streaming sul maxischermo dell’Accademia dello Sport.

Annunci

I commenti sono chiusi.