BI24_FLASH_CATTOLICI OGGI. L’augurio del Vescovo Roberto ai biellesi: “Sono giorni di gioia, pensiamo a chi non ne ha…”

vescovo di Biella

_+Roberto Farinella (Vescovo Biella)
Carissimi;
sono i giorni attorno al Santo Natale che con la Madre Chiesa ci aiuta a riscoprire la gioia cristiana diversa da quella del mondo. Per gioire abbiamo bisogno non solo di cose ma di amore e di quella verità che ci porta ad avvicinarci a un Dio che riscalda il cuore rispondendo alle nostre attese profonde con la manifestazione di Gesù nato dalla Vergine Madre. La gioia non è riservata a noi soli perché è un annuncio profetico destinato all’umanità intera ed in particolar modo ai più poveri di gioia.
Pensiamo ai nostri fratelli del Medio Oriente, dell’Africa che vivono il dramma della Guerra quale gioia potrebbero vivere? Pensiamo ai tanti ammalati e persone sole provate sia ne fisico che nell’animo. Come sarà il loro Natale e quale gioia da condividere nel rispetto della loro sofferenza? Ma pensiamo anche a coloro che hanno smarrito il senso della vera gioia e la cercano invano nella esasperata corsa verso il successo e l’autoaffermazione di sé, nei momenti di ebbrezza, nella droga con il suo falso paradiso.
A loro va invece la spinta di Rallegrarsi per ovviare queste drammatiche realtà. È proprio a chi è ferito nella vita , nella prova va questo augurio di Buon Natale. L’invito alla gioia non è un messaggio sterile e palliativo ma è profezia di salvezza , appello ad un riscatto che parte dal rinnovamento interiore per accogliere Cristo che è la sorgente della gioia e della vita. Buon Natale amici. Buona preparazione al Dio che viene e si è fatto Bambino per noi.

Annunci

I commenti sono chiusi.